Cervicalgia

Dolore Collo spalla braccio

Silvio

Condividi su:

Buon giorno,
Premesso che ho una protusione cervicale, ( c5-c6) 10 giorni fa avevo delle contratture interscapolari. Il mio fisioterapista ha ritenuto di farmi le onde d’urto ( 500 colpi) da quel momento la situazione è’ precipitata. Avverto Dolore ala spalla e interscapolare, mi pulsano diverse zone e ho una sorta di dolore anche al braccio. Escludo che la causa sia la protusione, ma non dormo da 10 giorni, ho preso antinfiammatori, cortisone, muscoril, pomate varie, ho fatto delle infiltrazioni di ozono ma nessun miglioramento.
Cosa può essere successo ? E’ possibile che ci sia un problema ai nervi ? O solo alle fasce muscolari ? Come devo procedere ? aiutatemi per piacere perché ho dolori lancinanti. Grazie

5 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno premesso che le onde d'urto per tali patologie sono sconsigliate, probabilmente ha scatenato un' infiammazione delle fasce muscolari per cercare di rientrare nei parametri normali.

Buongiorno,


le onde d'urto provocano inizialmente una infiammazione e generalmente non si dovrebbero prendere farmaci che bloccano la stessa... Non solo sono i "colpi" a determinra la terapia ma anche i bar e la frequenza. Il medico che le ha fatto le infiltrazioni ha diagnosticato una radicolite? Immagino che il collega abbia lavorato sui trigger del collo e della spalla ma non avendo elementi a riguardo il consiglio è di parlare col suo fisioterapista e impostare terapie manuali (pompages) e tecniche neurodinamiche.


Cordialmente

Buongiorno..


Senza entrare nel merito dell operato del suo fisioterapista le consiglio di andare da un altro professionista che provvederà a disinfiammare la zona con tecniche manuali volte al rilassamento dell articolazione e di poi procederà ad una terapia sempre manuale per aiutarla nei suoi problemi.il professionista escluderà anche un eventuale coinvolgimento dei nervi.


Alle volte tecniche troppo invasive possono portare a peggioramenti.


Resto a disposizione e le auguro una buona giornata

Buonasera Sig. Silvio, bisognerebbe fare una valutazione oggettiva del suo problema. Potrebbe risultare una maggiore compressione dell'ernia sulla radice del nervo C5C6 a provocarle un aumento della sintomatologia dolorosa evocando dolore di origine neuropatica. A questo punto le consiglio di farsi visitare da un neurochirurgo che potrebbe consigliarle una elettromiografia ed eventualmente ripetere la risonanza magnetica del rachide cervicale 


Saluti

Buonasera,


quello che le consigliamo di fare e' prima di tutto rivolgersi ad uno specialista ( Fisiatra o Ortopedico) per valutare la possibilita' di rifare una indagine diagnostica ( ecografia, o risonanza magnetica) per valutare lo stato attuale, lo stesso specialista potra' anche, eventualmente, consigliare di effettuare delle sedute di Tecarterapia per vedere di ridurre l'infiammazione. La cosa fondamentale e' capire la causa di questo dolore e successivamente decidere il trattamento riabilitativo migliore.


Per qualunque domanda, siamo a sua disposizione, le auguriamo di riprendersi il prima possibile.


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Cervicalgia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande al Fisioterapista" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Consiglio

Buona sera io soffro di cervicale, esito visita fisiatrica retilinizzazzione lordosi, megapisifi c7, ...

5 risposte
Cervicalgia e contratture a collo e trapezi

Buon pomeriggio Sono Pamela ed ho 46 anni, da una settimana mi ritrovo a combattere con la mia cervi ...

9 risposte
Si tratta solo di cervicalgia?

Buongiorno! Oramai sono due anni che vivo un inferno. Tra dolori ovunque e perdita di equilibrio che ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.