Cervicalgia

Artrosi cervicale

Mario

Condividi su:

Da circa una settimana avverto capogiri continui però in precedenza ogni volta che mi abbassavo con la testa nel rialzarmi avevo per circa per 4 5 secondi giramento di testa ho fatto Rx cerrvicale e mi ha diagnosticato : netto spianamento della lordosi fisiologica cervicale,segni di cervicartrosi è normale ampiezza degli spazi discali. Sto prendendo microser 8mg mattina e sera è il medico curante mi ha dato un antinfiammatorio Deltacortene 25 però continuo ad avere giramenti di testa volevo un consiglio se forse queste vertigini provengono da altro problema grazie

7 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno Mario, 


dalla rx direi che emerge un quadro normale e compatibile con l'età. Non ci da particolare informazioni sulla suo problema. Per dare qualche indicazione in più bisognerebbe prima fare una valutazione (posturale, presenza di rigidità muscolari e articolari etc). Da quello che scrive sembrerebbero essere dei giramenti di testa di orgine cervicale. Possono essere anche di altra origine, ma bisogna valutarlo, servono più informazioni.
Nel caso fossero di origine cervicale risponderebbe positivamente a trattamenti di terapia manuale. Il fatto che non passano con il deltacortene probabilmente ci dice che il problema non è infiammatorio 


Se ha bisogno di più informazioni o di un nominativo su Napoli a cui rivolgersi per il suo problema, mi contatti pure.


Cordiali Saluti


 

Buongiorno Mario prima di effettuare qualsiasi tipo di terapia o trattamenti fisioterapico/osteopatico, bisogna capire se questi capogiri possono essere legati anche ad altro . 
In accordo con il suo medico di medicina generale, può rivolgersi ad un otorinolaringoiatra per escludere una eventuale labirintite o presenza di otoliti e poi successivamente può rivolgersi ad un fisiatra e un fisioterapista per una corretta terapia farmacologica e fisica . 
Nel frattempo le auguro una buona giornata . 

Salve. I capogiri potrebbe essere anche di altra natura. In tal caso bisognerebbe indagare meglio attraverso uno specialista.  La rettilinizzazione del tratto cervicale può comunque indurre anche il capogiro. Per cui attraverso una buona fisioterapia, potrebbe intanto iniziare il trattamento di essa, anche con l’obiettivo di migliorare la fisiologica lordosi cervicale. 


Spero di essere stato d’aiuto. 

Salve, probabilmente questo suo problema arriva da qualche disfunzione a livello della colonna cervicale, infatti la rettificazione di solito  è segno di grossa reazione muscolare di contrattura, (da postura o antalgica), ma bisognerebbe escludere problemi legati alla sfera ORL. Se vuole discriminare può sentire un otorinolaringoiatra per escludere appunto problemi a livello vestibolare. 

Il mio consiglio è di rivolgersi al suo fisioterapista di fiducia che farà un'opportuna valutazione e diagnosi differenziale e concorderà con lei un piano di trattamento mirato


Purtroppo nel suo caso, a distanza non è possibile fare né valutazione né trattamento


Mi tenga aggiornata sugli sviluppi


Cordiali saluti

Egregio sig. Mario credo che gli episodi precedenti di capogiro  legato al suo abbassarsi e rialzarsi non siano collegati a questo periodo di giramento di testa continuo, il consiglio è sempre di effettuare una Visita medica senza escludere il problema vestibolare per esempio, successivamente una valutazione posturale la ritengo più che opportuna, i farmaci sono utili in prima battuta ma cercherei se fossi in lei di affrontare il problema in modo naturale praticando della fisioterapia, per esempio con la Riabilitazione posturale associata a massaggio della Colonna Vertebrale in toto si ottengono ottimi risultati, chiaramente se si è escluso il sistema vestibolare in primis. 


Cordiali saluti 

Salve Sig. Mario nel vs. caso è utile approfondire con una RMN cervicale, nel frattempo può iniziare un percorso riabilitativo con un ciclo di fisioterapie che includono trattamenti con apparecchiature elettromedicali associate a tecniche di massaggio e mobilizzazioni.


Successivamente con i risultati RMN è opportuno integrare anche una visita posturale per poter decidere se continuare e/o modificare i trattamenti.


Cordilali saluti.


 

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Cervicalgia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande al Fisioterapista" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Cervicalgia

Salve, ho una cervicobrachialgia bilaterale più a dx con distesie arto superiore dx con assoc ...

4 risposte
Colpo della frusta

Buonasera vorrei sottoporre a questo gruppo un quesito inerente ad alcuni problemi che riscontro a ...

1 risposta
Cervicalgia da rettilineizzazione ed ernia c4 c5 con osteocondrosi e osteocondriti

35 anni Dolori cervicali 24h su 24 croniche da 1 anno, testa che pesa molto sul collo, parestesie ...

1 risposta

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.