Cervicalgia

Quale terapia è consigliata per dolore e "vertigini "da artrosi cervicale in un uomo di 70 anni?

valentina

Condividi su:

Gentili dottori terapisti, mio marito soffre di dolore al collo e di sensazioni forti di squilibrio.Quest'ultimo è stato provocato da una manovra effettuata dal medico fisiatra durante la visita, circa 10 gg fa. La risonanza mostra un quadro tipico di sofferenza del tratto cervicale ,non grave. Lui è molto depresso per lo squilibrio, anche se a vedersi cammina correttamente. Abitiamo a Roma est ,vicino villa Gordiani. Cerco quindi un fisioterapista per iniziare gli esercizi di postura e che abbia esperienza anche delle vertigini ds cervicale.
grazie mille.

2 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

La base della testa, con la prima vertebra cervicale hanno un equilibrio meccanico molto delicato, visto la presenza di muscolatura preve che stabilizza i movimenti della testa stessa, durante le rotazioni in particolar moso. il problema relativo all'equilibrio è dato daalo stress delle fasce interne e esterne di collegamento tra gli orecchi, il cervelletto, nell' area di dieetro in bassso della testa e l'innervazione alta, che è troppo eccitata; inoltre posso dire con certezza che la depressione in questa situazione, ha pure un origine neurofisiologica per l'azione del nervo vago. il mio trattamento, effettuabile una volta al mese a domicilio, è finalizzato a ripristinare la buona mobilità dell'area, una desensibilizzazione agli stimoli che danno disagio e al miglioramento dell'umore. Prevede tecniche manuali di contatto e manipolazione leggera per testa collo e l'integrazione delle nuove sensibilità nella postura globale, anche con una utilizzazione e apprendimento di tecniche respiratorie adeguate.

Buongiorno Valentina,


Normalmente in casi come questo effetuo un trettamento manuale e fisico.


Manualmente eseguo mobilizzazioni ed esercizi terapeutici, al bisogno le manovre di liberazione per vertigini. A livello fisico utilizzo lo Scenar (Neuro-modulatore) per problematiche vascolari, neurali e metaboliche. Ovviamente prima di iniziare parleremo a fondo di cosa e successo e di tutti i sintomi, effettueremo test ed una seduta di prova per vedere se posso esservi d'aiuto. Il mio studio è in Via dei Durantini 144-146. Potete contattarmi al 347.1325955. Sono il Dtt. Mirko S. Laquidara.


Buona serata ed in bocca al lupo per tutto.

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Cervicalgia"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande al Fisioterapista" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Cervicale

Salve, ho un sensore di gonfiore tra i muscoli della gamba e del braccio sinistro accompagnato da un ...

2 risposte
STATO POST FRATTURA PERTOCANTERICA

Mia madre, 87 anni, è stata soppostosta 19 giorni fa ad intervento per frattura pertocanteric ...

2 risposte
Fastidio collo, spalla, braccio, schiena

Salve da un paio di settimane avverto un fastidio al collo, come se tirasse,con un dolore alla spall ...

2 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.