Fisioterapia Ginocchio

Guarigione crociato

alberto

Condividi su:

Buongiorno,
vorrei chiedere un vostro parere a proposito di un fatto che mi sembra un po' strano. nel 2010, a seguito di un infortunio ho fatto una risonanza magnetica al ginocchio sx. Il referto era di una lesione al crociato (ho ancora le lastre ma ho perso il referto). Ho deciso di non operarlo e ho smesso di fare sport agonistico. Poco tempo fa, giocando amatorialmente ho avuto avuto uno scontro e, mettendo male il piede a terra, ho sentito il ginocchio dolere particolarmente. Al che, anche a fini assicurativi, ho deciso di fare una risonanza magnetica. Il referto è stato però sorprendente:

RMN GINOCCHIO SX ALTO CAMPO
"L'esame eseguito in fase pre contrastografica mediante apparecchio ad alto campo con sequenze T1 e T2
dipendenti e selettive per edema fa rilevare: non si riconoscono alterazioni dell’intensità di segnale a provenienza
dal midollo endo spongioso dei capi ossei affrontati. Conservati gli spessori condrali. Nei limiti i legamenti crociati e
i legamenti collaterali. Non evidenza di fratture meniscali. Nei limiti il tendine rotuleo e il corpo di hoffa, falda di
versamento liquido tra i legamenti crociati. Formazione cistica nel cavo popliteo al versante mediale delle
dimensioni di 38 x 13 mm, minima falda fluida sottoquadricipitale con rotula centrata nella gola intercondiloidea."

Tra l'altro so di avere formazione cistica nel ginocchio dx

Ringrazio anticipatamente per un vostro parere. Se riterrete opportuno posso allegare le immagini dell'ultima risonanza

Buona giornata

Alberto

4 risposte degli esperti pubblicate per questa domanda

Buongiorno e grazie per averci contattato. 

Il referto della risonanza sembra rilevare gli esiti di un evento acuto (presenza di versamento liquido), tuttavia il referto riporta l'integrità di tutte le strutture elencate: in questo caso è difficile riconoscere una causa di dolore solamente dal referto della RM. Riteniamo quindi opportuno correlare la Risonanza Magnetica con una visita in presenza più approfondita, in modo da indagare ulteriori aspetti del trauma, insorgenza ed evoluzione del dolore e stato attuale delle strutture del ginocchio.

Se interessato, può richiedere una visita fisioterapica contattando telefonicamente la nostra struttura. 

Buongiorno Alberto,


cosa c'è di strano? Che la seconda risonanza non abbia evidenziato la lesione al crociato? Probabilmente la lesione del 2010 non era completa (tu hai scritto solo lesione) e quindi nel tempo si è rimarginato. La RM crea immagini con tagli di 2-3 mm di distanza, quindi potrebbe non essere stato visto. Inoltre la presenza di fluidi e formazioni recenti hanno sicuramente catturato una maggiore attenzione da parte dell'operatore. Gioisci per il recupero sponteneo del crociato ed in bocca al lupo per il recupero del resto del ginocchio.

Buonasera..


Esistono studi  che attestano l autoguarigione del legamento crociato nell arco di un anno dall evento traumatico. Sarebbe interessante quindi conoscere l entità della lesione al momento della prima risonanza..per il resto si affidi ad un buon fisioterapista in modo da risolvere i vari processi infiammatori a carico del ginocchio e controllare eventuali alterazioni di carico sulle stesse.sperando di esserle stata utile le auguri una buona serata 


Cordiali saluti

Buongiorno. Esistono falsi positivi e falsi negativi in ogni tipo di ingìadgine strumentale, questo significa che non sempre c'è coerenza tra la realtà e ciò che l'indagine mostra. La valutazione dell RM è inoltre da confrontare con l'indagine clinica, che deve essere coerente.


in caso di trauma al legamento questi reagisce con una reazione infiammatoria che in prima istanza produce un versamento. Questo rende l'interpretazione difficile e a volte errata. Infatti, prima di un eventuale intervento, è sempre buona norma eseguire una RM di conferma.


esistonmo però trattamenti 'conservativi' e possibilità di ripresa dell'attività in molti casi.


A disposizione per eventuali chieriumenti.


Cordiali saluti

Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Fisioterapia Ginocchio"?

Poni la tua domanda agli esperti

Il servizio "Domande al Fisioterapista" è attivo. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

invia domanda

Domande e risposte

Trauma ginocchio sx

Buongiorno, rinvio la domanda perché era incompleta e gli esperti che mi hanno risposto mi ...

4 risposte
dolore ginocchio post artroscopia anca

Salve a tutti, Ho da qualche mese un fastidio al ginocchio destro che mi preoccupa, nella parte ...

2 risposte
Dolore ginocchio sx

Buon pomeriggio, ieri ho ritirato la risonanza magnetica fatta al ginocchio sx dopo una brutta cadut ...

3 risposte

potrebbe interessarti

Questo sito web o le sue componenti di terze parti utilizzano i cookies necessari alle proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più puoi verificare la nostra cookie policy.